Green House Sunservice

Riqualificazione energetica della casa L'importanza della riqualificazione energetica degli edifici esistenti

Le nostre case possono risparmiare energia!

Le nostre case sprecano quotidianamente molta energia e le nostre bollette continuano ad aumentare.
La riqualificazione energetica attraverso una serie di interventi effettuati sull'edificio esistente permette di migliorarne la classe energetica e l'efficienza in termini di consumo e di costi.

Nel patrimonio edilizio esistente, oltre il 70% degli edifici ha più di 30 anni e sono costruiti senza alcun criterio di efficienza energetica, in quanto antecedenti al primo regolamento sul risparmio energetico nelle costruzioni del 1973, quindi nella tanto conosciuta e particolarmente onerosa classe energetica G.

Possiamo migliorare l'efficienza energetica della nostra casa intervenendo su:

  • Produzione dell'energia elettrica e termica
  • Ottimizzando l’impianto di riscaldamento
  • Migliorando l'isolamento termico

Detrazione fiscale per la riqualificazione energetica

Per migliorare l'efficienza energetica della nostra casa e ridurre così i costi in bolletta, possiamo usufruire degli incentivi statali della detrazione fiscale.
La detrazione fiscale per interventi di riqualificazione energetica è applicabile a qualsiasi fabbricato esistente, a prescindere dalla categoria catastale. Riguarda quindi sia gli edifici residenziali, sia le loro pertinenze (ad esempio box e tettoie), sia gli edifici destinati ad uso commerciale o industriale.

Di seguito le detrazioni applicabili agli interventi di riqualificazione energetica:

  • 65% per interventi sull'involucro dell'edificio, come la sostituzione di pavimenti, coperture, infissi.
  • 50% per interventi di installazione di impianti fotovoltaici
  • 65% per interventi di installazione di pannelli solari
  • 65% per interventi di installazione di caldaie a condensazione
  • 65% per interventi di riqualificazione energetica